Viaggi su misura per la famiglia

Quattro giorni in e-bike nei Monti Sibillini

Viaggio su misura per te: individuale o per gruppi organizzati

4 giorni / 3 notti

Periodo maggio-novembre


Programma

Quattro giorni in e-bike tra le montagne e i piccoli borghi del massiccio dei Monti Sibillini. Dalla cittadina di Visso si pedala attraversando il versante nord dei Sibillini con vedute sul bellissimo lago di Fiastra per proseguire nel versante est attraversando natura selvaggia e i piccoli borghi di Amandola, Montefortino e Montemonaco. Il viaggio continua per giungere al cospetto del Monte Vettore, la montagna più alta del massiccio e i famosi altopiani di Castelluccio di Norcia dai quali si continua fino alla città di Norcia prima di chiudere l’anello e rientrare nell’alta valle del Nera.

Giorno 1

Tappa Visso - Pintura di Bolognola

La prima tappa inizia nella valle dell'Alto Nera, a Visso. Dopo una facile pedalata fino a Ussita inizia la salita verso Casali e i Piani di Pao con panorami stupendi su tutto l'alto maceratese e le montagne a nord della catena appenninica del Centro Italia. La discesa per Fiastra regala praterie d'alta quota e nautra selvaggia prima di arrivare in vista dello splendido lago. Dal fondo della valle del Fiastrone si risale per i Piani di Ragnolo prima di giungere a PIntura di Bolognola, fine tappe giornaliera.

Caratteristiche itinerario

Sviluppo: : km 55,3
Dislivello complessivo salita: m 2270
Dislivello complessivo discesa: m 1370
Difficoltà: difficile
Interesse prevalente: naturalistico

Cena e pernotto

Giorno 2

Tappa Pintura di Bolognola - Montegallo

Dalla piccola stazione sciistica di Bolognola si inizia una piacevole pedalata nei boschi del versante settentrionale di Monte Castel Manardo, si passa il Rifugio Garulla e si procede fino alle porte di Amandola. Si continua con un panorama sulle due montagne icona della sezione orientale del massiccio dei Sibillini, il Monte Priora e il Monte Sibilla, e piccoli gioielli architettonici come Montefortino e Montemonaco. Proseguendo verso le pendici orientali dell'imponente Monte Vettore si giunge a Montegallo, fine tappa.

Caratteristiche itinerario

Sviluppo: km 49.3
Dislivello complessivo salita: m 1300
Dislivello complessivo discesa: m 1690
Difficoltà: difficile
Interesse prevalente: paesaggistico

 Cena e pernotto

Giorno 3

Tappa Montegallo - Norcia

Si comincia la giornata pedalando nei bellissimi boschi di Montegallo, castagni si alternano a faggi e conifere da rimboschimento man mano che si sale verso Passo Galluccio dove la vista della rocciosa parete del Monte Vettore fa immergere in scenari dolomitici. Da Forca di Presta è possibile una breve deviazione nei famosi altopiani di Castelluccio di Norcia prima di rientrare a pedalare nuovamente sul Grande Anello in direzione Forca di Canapina, piccola stazione sciistica ormai in disuso. A sud si apre il paesaggio dei Monti della Laga che accompagna il tragitto fino alla discesa nella Valle di Canapine dalla quale si raggiunge la frazione di San Pellegrino, quasi alle porte di Norcia. 

Caratteristiche itinerario

Sviluppo: km 39
Dislivello complessivo salita: m 1064
Dislivello complessivo discesa: m 1471
Difficoltà: difficile
Interesse prevalente: paesaggistico

Cena e pernotto

Giorno 4

Tappa Norcia - Visso

Ultima giornata per chiudere il Grande Anello in Bike. Dalla bellissima cittadina di Norcia, luogo che ha dato i natali a San Benedetto, si prosegue verso Forca di Ancarano dal cui valico si entra nella luminosa e accogliente Valle Castoriana o del Campiano, ricca di campi coltivati e piccoli borghi arroccati. Passato l'abitato di Campi si continua fino a salire a Collescille da dove in prossimità dei Casali dell'Acquaro ci si immette nella verde Valle di Visso fino a rientrare nel punto di partenza, Visso, alla fine di una spelendita avventura.

Caratteristiche itinerario

Sviluppo: km 30
Dislivello complessivo salita: m 1002
Dislivello complessivo discesa: m 1002
Difficoltà: difficile
Interesse prevalente: culturale

Fine itinerario prevista ore 13.00

Caratteristiche dell'itinerario

Caratteristiche medie giornaliere del viaggio ed impegno richiesto



Lunghezza media
45 Km


Dislivello medio
1500 m


Ore medie di cammino
5 ore


Difficoltà: BassaScala CAI E

Requisiti richiesti

    • Necessario un buon allenamento alla camminata

Prezzo e condizioni

Prezzo a partire da 310 €

La quota comprende

  • Pranzo e ricarica e-bike del giorno 1,2,3
  • Cena e pernotto in camerata, ricovero e ricarica e-bike dei giorno 1,2,3
  • Tutti i pasti (pranzo e cena) hanno la formula: primo, secondo, contorno, acqua, 1 bicchiere di vino, cafféAssicurazione medico-bagagli
  • Assistenza telefonica tecnica e per imprevisti percorso
  • Assicurazione medico-bagagli

La quota non comprende

  • Tutto quanto non specificato nella quota comprende
  • Trasporto bagagli (chiedere preventivo dedicato)
  • Accompagnatore cicloturistico (chiedere preventivo dedicato)
  • Noleggio e-bike e Kit riparazione: camera d'aria, gonfia e ripara, casco, coprisella in gel (chiedere preventivo dedicato)

Località

Partenza da: Visso

Apri in GoogleMaps

Richiedi l'organizzazione di questo viaggio

Passamontagna Viaggi

Richiedi informazioni / disponibilità